Ascolta

Rassegna itinerante di incontri e concerti dedicati al Suono - da un punto di vista di innovazione tecnologica - e al ruolo dell’Ascolto, come atto creativo e di coesione sociale.

Principali personalità ospitate e Principali artisti ospitati
Vito Mancuso (filosofo e teologo)
Guido Barbieri (musicologo)
Francesco Antonioni (compositore)
Fabio Massimo Capogrosso (compositore)
Ascanio Celestini (attore e regista)
Marianella Sclavi (antropologa)
Guido Bisagni “108” (pittore)

Artisti ospitati:
Enrico Bronzi
Quartetto Mirus
Carlo Boccadoro e Sentieri Selvaggi

Direttori artistici:
Enrico Loprevite, Alessandro Muller

Turni di ascolto

Sessioni di ascolto immersivo: il pubblico è circondato dalle casse che emettono il suono da ogni parte della stanza. L’ascolto si trasforma in “un’esperienza aumentata”, che valorizza aspetti musicali tanto impercettibili quanto emotivamente impattanti.

Dibattiti

Coinvolgiamo personalità appartenenti a diversi ambiti della cultura (filosofi, sociologi, artisti, musicologi, compositori) per discutere sulle potenzialità dell’ascolto come atto creativo e di inclusione sociale, evidenziando come “ascoltare” sia diventata una pratica rivoluzionaria in una società sempre più appiattita da individualismo e indifferenza.

Performances

Proponiamo un ascolto dei concerti dal vivo con un approccio più consapevole, dando gli strumenti per un “ascolto informato”. Tra i principali artisti coinvolti: Enrico Bronzi, Quartetto Mirus e Francesco Antonioni in duo con Bianca Ottaviani.

Esposizioni

Per raccontare al meglio la nostra attività di promozione dell’Ascolto, organizziamo percorsi espositivi dedicati. Abbiamo realizzato le mostre sulle opere del pittore Guido Bisagni “108”, “Paesaggi Sonori” di Alfonso Giancotti (Professore di Architettura dell’Università La Sapienza di Roma) e “La carta dei sogni” dal progetto di residenza artistica degli Amici della Musica di Ancona.